21 gennaio 2013

Linguine allo scoglio.





Ieri per cena linguine allo scoglio. Mi vengono davvero bene . . . o almeno così dice chi le ha provate.
Però solitamente il commensale d'eccellenza è solo uno. Mio marito. Uno dei suoi piatti preferiti. Adesso che Nicola "mini chef" è più grandicello sceglie lui stesso cosa mettere nel sugo. L'ultima volta che siamo andati io  lui e il pancione a comprare gli ingredienti, indicava questo, quello e quell'altro e arrivati a casa prepara le pentole e tenta sempre di cucinarla. Ieri gli ho concesso di mescolare il sugo per il suo papà. Ecco che questo piatto lo dedichiamo a papà Bledar che ci sopporta tutti e tre con infinita pazienza tutti i giorni!.

Ingredienti per 4 persone:
- Linguine 400gr;
- Polpa di pomodoro 200gr;
- cozze e vongole con guscio e senza, gamberi, gamberetti, polipetti, capesante, mazzancolle 600gr in tutto;
- olio extra vergine di oliva 4 cucchiai;
- vino bianco un bicchiere;
- aglio uno spicchio;
- pepe q.b;
- sale q.b.;
- prezzemolo.

Preparazione:
Mettete sul fuoco l'acqua per la pasta.
Io solitamente preparo questo sugo utilizzando cozze, vongole ecc surgelate perchè mi permettono di utilizzare una più ampia varietà di ingredienti in un unico piatto. Non utilizzo i preparati pronti però. Prendo quelli sfusi (quelli da prendere con la paletta per intenderci). Quindi in una padella capiente versate l'olio e lo spicchio d'aglio in camicia. Fate scottare e aggiungete tutto il preparato per il sugo scongelato. 
Fatelo rosolare per un paio di minuti mescolando. Aggiungete vino bianco, pepe e sale. Lasciate sfumare e aggiungete la polpa di pomodoro, mescolate e fate cuocere per 5 minuti. Quando alla pasta mancheranno un paio di minuti per essere cotta scolatela tenendo da parte un po' della sua acqua di cottura. Versate la pasta nella padella col sugo aggiungendo un mestolo o due di acqua. Mescolate e lasciate finire la cottura. Spolverizzate con una manciata di prezzemolo e servite.
Se prendete cozze o vongole con guscio dovrete prima farle "aprire" in un padellino a parte. Versatevi l'olio, le vongole o cozze pochissima acqua e aspettate che i gusci si aprano. Così potrete buttare quelle che restano chiuse in quanto tossiche.

Inutile dire che anche stavolta se la sono spazzolata alla grande, papà e figlio. Nicola senza pesciolino però. Ha trovato un polipetto e ha urlato: Beeeehhh!
Buon Appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest di Elena del blog "a pancia piena si ragiona meglio".





11 commenti:

  1. bellissima ricetta e inserisco subito

    RispondiElimina
  2. il tuo numero di estrazione è il numero 4

    RispondiElimina
  3. Grazie, mi fa molto piacere. A presto!

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima Sara, piacere di conoscerti, mi piace molto il tuo blog e sono ben felice di iscrivermi e diventare una tua sostenitrice. Hai preparato un ottimo piatto, seguirò per bene la tua ricetta e la preparerò al golosone di mio marito. I tuoi bambini sono meravigliosi, complimenti e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo il tuo blog! Vedo che sai fare di tutto: Complimenti. Passa a trovarmi se vuoi mi farebbe molto piacere.
    Ciao a presto Sara

    RispondiElimina
  6. ciao Mariangela, grazie per il tuo bel commento, spero che anche a tuo marito piaccia questo piatto. a prestissimo! un abbraccio!

    a Sara: benvenuta al nostro blog! siamo corse subito nel tuo blog e ci siamo iscritte anche noi! ciao a presto :)

    RispondiElimina
  7. mmh molto buona, grazie di avermi invitata nel tuo blog.. sono tra i tuoi lettori da oggi.

    RispondiElimina
  8. Complimenti anche al piccolo chef...chissà come è stato contento il papà di gustare questo piatto!!!! bacioni

    RispondiElimina
  9. a Mimì: grazie per essere passata ed esserti unita alla Girandola!

    a Puffin Incucina: eh si minichef è troppo bravo! e a papà sono stra piaciute le linguine! a presto. grazie e baci!

    RispondiElimina
  10. Fame fame fame!!! Troppo bello questo piatto e chissà che buono! Fame!!!! Grazie ragazze, siete carinissime! un Abbraccio! Debora

    RispondiElimina
  11. He si, ora sto facendo una mega pasta al forno. a presto baci baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...