27 maggio 2013

Una domenica...nel "giro".

Buon giorno a tutte! passato bene il fine settimana? noi si. Ieri, come tutte le domeniche siamo andati in piscina io e Nicola. Fa i corsi da quando aveva 6 mesi. Un vero pesciolino. Anche la domenica per me ha dei ritmi ben precisi, un po' più elastici ma sveglia, colazione, piscina, pranzo. Ma per il pomeriggio ho proposto una passeggiata sul lago. La prima per Filippo, la "prima" da bimbetto per Nicola. Nel senso che ora che iniziano i ricordi e inizia a capire cosa c'è attorno a se era bello fargli vedere tutta quell'acqua, le papere le barchette...così dopo pranzo, veloci veloci siamo usciti. "Andiamo prima a fare la spesa o andiamo subito sul lago?" mi chiede mio marito e rispondo: "Beh, visto l'orario, andiamo dritti sul lago, a quest'ora non c'è nessuno"...nessuno?...iniziamo a vedere transenne e omini con la pettorina fosforescente...oh oh...ok, parcheggiamo in zona sicura perchè forse, ma forse passa Il Giro d'Italia. Parcheggiamo, ci giriamo verso la strada ed ecco arrivare le macchine degli sponsor. Bene! non doveva essere un giretto tranquillo tra i fluf dell'acqua e paperette? ok, lo ammetto, io e il ciclismo siamo due mondi opposti. Arriviamo sul lungo lago di Desenzano e c'era davvero parecchia gente. Nicola e papà infilati nella festa di radio 101, io e Filippo a passeggiare avanti e indietro guardando i ragazzi degli sponsor che lanciavano, letteralmente lanciavano banane...banane davvero, come scimmie allo zoo. Era uno degli sponsor. Biscotti, cappellini ecc ecc.
Il porto di Desenzano del Garda
Io e Filippo intanto approfittavamo di quel caldo sole di ieri, passeggiando avanti e indietro. Finalmente raggiunti dai due festaioli abbiamo fatto qualche fotografia e visto le paperette. Nicola era tutto entusiasta nel vedere la barca grande (il traghetto)

Poi un giretto al porto vecchio a scattare altre fotografie. Il sole era davvero bello caldo, ma all'ombra che freschino!

E finalmente una sana tranquilla passeggiata lontana dal caos. Siamo andati sugli scogli e al parchetto dove c'è un mega scivolo con una struttura per arrampicarsi troppo bella. E Nicola si è divertito imparando qualche gioco nuovo.

Ancora qualche scatto e ci stavamo incamminando per tornare a casa quando abbiamo saputo che da lì a 10 minuti sarebbero arrivati i ciclisti. Siamo rimasti li fino a quel momento, aspettiamo ancora. D'un tratto da lontano si vedono gli elicotteri che accompagnavano il giro. Ed ecco i ciclisti. E' stato un attimo...Giro d'Italia passato. Che velocità! nemmeno il tempo di vederli.

Ci incamminiamo alla macchina dove i due piccoletti si sono stancamente addormentati. Beh, come passeggiata sotto il sole di Desenzano non è stata niente male. Non importa se a casa mi aspettava una pila di cose da stirare, mollare tutto e andare a farsi un giretto sul lago è davvero liberatorio.
Per una volta ho voluto fare un post che non centrava niente con il nostro mondo creativo, mi piacevano le fotografie e ho voluto condividerle con voi. Le ho fatte col cellulare, non sono il massimo, ma non potevo farmi scappare qualche scatto!
E voi? avete potuto godere della bella giornata...sempre se anche da voi era bella.


2 commenti:

  1. Anche sul mio lago è stata una bella giornata, allietata anche dalla Prima Comunione della mia piccola. =)
    Daniela

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...