15 luglio 2013

Bonsai di perline

Buon inizio di settimana a tutte! passato bene il week end? noi freneticamente si. Il solito corri corri, il solito ribaltare casa per renderla pressochè decente...ma questa settimana sarà peggio. Super corse fino a lunedì prossimo. Abbiamo in ballo la preparazione di una super torta ma siccome è un progetto top secret, la vedrete settimana prossima. Volevo mostrarvi questo bonsai che ho fatto una decina d'anni fa. Credo fosse un mandorlo, non ricordo bene.


Le fotografie non rendono molto. Avevo utilizzato un vero vaso per bonsai e vero muschio, quello per il presepe.

Avevo messo anche una piccola statuetta di un cagnolino ma col tempo evidentemente il cagnolino è fuggito! al suo posto c'è un pettirosso.
Realizzarlo era stato molto rilassante e anche facile. La parte più difficile è dare armonia ai rami, renderli il più possibilmente simili ad una pianta vera. E li mi ricordo che dovevo con le pinze compattare i fili di ferro per creare rametti e non tronchi. 
Avevo realizzato anche una pianta di mele...ma durante l'assemblaggio dei rami, prova una volta, due tre...l'ho smontato totalmente. Ho preso il tronchese e tagliato tutto recuperando le perline, mi davano della matta ma non riuscivo a dargli armonia ai rametti. Quando un oggetto non mi viene bene smonto tutto e ricomincio da capo. Si ok non ho rifatto il melo ma un mandorlo ma va beh il risultato era poi quello che volevo. Ecco! però c'è da dire che questa è l'unica pianta che son stata capace di far nascere e crescere...ooh è ancora viva!
Buon inizio settimana a tutti!!

4 commenti:

  1. E' bellissima! Ciao e complimenti.

    RispondiElimina
  2. E' molto bella. Anche io ho avuto un raptus perlinesco qualche ano fa e ho anche realizzato, tra l'altro, un alberello della felicità. Poverino, si è rovinato. Il tuo si è conservato bene. Buona settimana. Tina

    RispondiElimina
  3. Anch'io amo lavorare le perline, ho realizzato tanti alberelli e sono ancora affascinata dalla creazioni di piccoli animali 3D ciao
    Gio

    RispondiElimina
  4. Dici che è facile realizzarlo??? Io non saprei da che parte cominciare. =)
    Daniela

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...